Si avvisa che le due sale dedicate alla collezione privata di Antonio Dalle Nogare sono attualmente in riallestimento.

Festival Transart 2021 @ Fondazione Antonio Dalle Nogare

17.09.2021

 

VENERDÌ
17.09.21
ORE 18:00
✅  Entrata consentita solo con Green Pass

 

 

Per la terza volta quest’anno la Fondazione Antonio Dalle Nogare ospita una serie di concerti-installazione nell’ambito del progetto INAUDITO del Festival Transart. Tra le ore 18.00 e 23.00 il museo si trasformerà in un palco per la musica contemporanea, immersa tra i lavori della collezione privata di Antonio Dalle Nogare e le mostre temporanee di Charlotte Posenenske e Michael Krebber. Si ricorda che in tal occasione il museo è accessibile solo per spettatori dell’evento Transart.

 

 

“A vent’anni dalla morte del compositore d’avanguardia Iannis Xenakis, le sue folgoranti idee continuano a vivere in una musica concepita – non come linguaggio o narrazione – ma come entità architettonica. L’opera unica di questo pioniere è fondamento e ispirazione di questa nuova edizione di INAUDITO. Due formazioni emergenti di musica contemporanea – l’ensemble chromoson e NAMES ensemble – daranno forma all’ “architettura Xenakis”, di cui le opere per strumenti solisti fungono da struttura portante. Con „Tamino, les paysages interdits“, composta con l’UPIC ideato e realizzato dallo stesso Xenakis, anche il compositore Luigi Abbate lancia un ponte verso il grande Maestro. Come massicci pilasti, i ROHBAUTEN – concepiti appositamente per la serata dai compositori Döttlinger, Ramsauer, Leboucher e Kerschbaumer – plasmeranno lo spazio in questa costruzione acustica ed infrangeranno con la loro onda d’urto le barriere statiche di suono e spazio.”
– Hannes Kerschbaumer

 

 

Per ulteriori informazioni e per l’acquisto biglietti si prega di consultare il sito del Festival.

 

 

Instagram

Facebook

Press Kit

Colophon

Privacy

Ricevi la nostra newsletter

Seguici